PR

PR
Le mie passioni e le mie riflessioni. Powered by Blogger.

sabato 26 marzo 2016

Il fratello delle arti marziali

Posted By: Giangiotto Malatesta - 07:43
La scienza ci dice che colui che ci è e più simile è il fratello. Non solo a livello genetico le differenze sono minime, ma anche a livello di educazione poiché i genitori, e quindi gli insegnamenti, sono i medesimi. Eppure,..
Eppure abbondano i casi di fratelli che si comportano in modo totalmente differente da non sembrare neanche parenti. A proposito, purtroppo proprio in questi giorni ha fatto scalpore la storia di storia dei due fratelli Laachraoui. Najim attentatore suicida a a Bruxelles e Mourand, argento mondiale di Tae Kwon Do in Corea del Sud.



Strade differenti, atteggiamento nei confronti della vita e degli altri totalmente differente. Non voglio fare l'ennesimo l'elogio del fratello superstite. Ho visto le foto dell'intervista di quest'ultimo e si vede tutto il dispiacere per il triste epilogo familiare e per i fatti di questi giorni..
In tutta la storia vorrei invece evidenziare il ruolo dello sport e delle arti marziali. Non cediamo alla ferocia della propaganda che ci vorrebbe diversi. Se è vero che il sorriso è uguale in tutte le lingue del mondo, è anche vero che l'attività fisica, lo sport, le arti marziali ci uniscono e ci rendono migliori. Fisicamente, ma anche nell'animo. 

giovedì 24 marzo 2016

Mercato gaming: una novità assoluta!!

Posted By: Giangiotto Malatesta - 09:28
Il mercato gaming sta attraversando un momento particolare. Ogni settimana esce qualche novità assoluta. Dalla gpd win alla nuova gpd xd2. Dalla proposta di Nvidia alle steam machine. Nuova linfa in questo momento la sta avendo anche chi propone pc da gioco compatti grazie alla commercializzazione di schede grafiche potenti ma compatte. Anche la Amd ha annunciato la sua proposta. Ebbene, ecco che in questa gara ad accaparrarsi una fetta del mercato gaming, scende in campo anche la Intel. Come lo fa? Ma semplice: con la sua serie Intel Nuc!


La solita compatissima console android? No: come da tradizione Nuc, è un  pc con windows. La versione base, come da tradizione Intel Nuc, ha bisogno di HD, RAM e SO.
Le specifiche tecniche sono questa versione è:
  1. processore Core i7 6770HQ, 
  2. supporto DD4 RAM,
  3. supporto HD o SSD,
  4. scheda grafica [integrata intel]The Iris Pro graphics 580,
  5. porta Thunderbolt 3.
Il prezzo ovviamente è altino (650$), come da tradizione Nuc, purtroppo. La cosa che fa riflettere è l'aspetto grafico. Una macchina dedicata ai videogiocatori, ma che non ha una scheda video dedicata. Infatti le prestazioni della scheda video integrata sono inferiori rispetto a quelle di una gtx 750ti. Come si fa allora a definirla macchina da gaming? Di sicuro la presenza della porta Thunderbolt 3 permette un'espandibilità notevole perché è possibile collegare una qualsiasi scheda video da pc.
Insomma, rispetto al solito pc preassemblato da gaming stavolta ci sono le dimensioni compatte e l'espandibilità.
Resto purtroppo il prezzo alto.

martedì 22 marzo 2016

Problema con aggiornamento a win 10

Posted By: Giangiotto Malatesta - 07:15

L'altro giorno ho aggiornato il portatile di mia moglie. Niente maghini: tutto fatto nella norma da win stesso. Riavvio e..

Ma insomma, ricchissimo occhialuto, nel 2016 ancora questo tipo di problemi? Aggiornando da win stesso? (mi consigliava il sistema operativo di aggiornare..

Insomma,


Per fortuna è scritto il tipo di problema nella nuova schermata blu della morte [bsod (a proposito, ma non è più bellina la seconda?)].
Vado in cerca di una soluzione. Come al solito c'è chi suggerisce di formattare, tornare alla versione precedente di win,..
Tra tutti i consigli che ho trovato suggerisco questo qui (che poi è relativo all'errore che ho trovato nella mia bsod).
In pratica, pare che con l'errore kernel-auto-boost-lock-acquisition-with-raised-irql/ sia dovuto a qualche driver della precedente versione di win.
Per correggerlo bisogna:

1) selezionare opzioni avanzate

2) selezionare opzioni di avvio (startup settings)

3) premere il tasto 4 (modalità provvisoria [safe mode] senza i driver delle periferiche di network)

4) riavviare(il pc magicamente funzionerà), entrare nella gestione dei dispositivi e disabilitare i driver del bt e del wifi.

5) cercare e installare i driver disistallati (io ho usato driver booster per far prima).

Ecco fatto e passa la paura.


NB: nel mio caso, oltre ai driver del bt e del wifi, ho dovuto disinstallare anche il driver del touchpad perché ho notato che in qualche modo, faceva parte del problema.

Ancora un grazie a chi ha fatto la guida che mi ha aiutato.

giovedì 3 marzo 2016

Umpc da gioco

Posted By: Giangiotto Malatesta - 02:41


Dopo anni e anni in cui sembravano scomparsi, ecco tornare gli umpc (ultra mobile pc).  Questo tipo di pc piccoletti, era in voga cinque - dieci anni fa. Avevano windows xp e costavano un botto di soldi. Poi sono arrivati i netbook, gli smartphone, i tablet, i 2 in 1,.. insomma sono praticamente spariti a causa di una concorrenza tanto agguerrita. In realtà non sono scomparsi del tutto ma sopravvivevano in mercati di nicchia; come le loro dimensioni ricordano, un po' come i batteri si sono ritirati. Adesso pare proprio che sia giunto il momento del ritorno. Una famosa azienda cinese di console android, la GPD ha deciso di produrre una versione della sua consolle con windows 10. Le specifiche tecniche non sono neanche male: atom z8500, 4gb di ram, 64 GB di spazio sulla emmc. Espandibilità tramite micro sdcard, tastiera estesa, schermo a 720p, joystick di qualità, wifi. Prezzo 299$. Su indiegogo il progetto sta andando a ruba. Invece dei due mesi preventivati per andare a regime (raggiungere il budget fissato e quindi l'entrata in produzione e le spedizioni in tutto il mondo) pare che ne basteranno solo due settimane. La cosa non può che farmi contento; anche i device con Android della GPD sono abbastanza validi, ma avere anche windows con tastiera fisica potrebbe essere un plus importante.  
La comprerei? Ni. Personalmente lo schermo da 5,5 pollici non mi convince del tutto anche se capisco che questa grandezza implica il potersi mettere il device in tasca e poterlo utilizzare praticamente ovunque e in qualsiasi momento. Sul sito del progetto si dice che chi compra ora avrà un prezzo abbastanza ribassato rispetto al prezzo futuro. Io decido di attendere eventuali sviluppi ma faccio il tifo per questa lillipuziana console!


Copyright © 2013 Pariflessioni™ is a registered trademark.

Designed by Templateism. Hosted on Blogger Platform.